Pagina a Cura di Emy

WARNING! SPOILER!
Quella che segue è una sinossi approfondita di "Ai shite knight", pubblicato in Italia dalla casa editrice Star Comics col titolo
"Love Me Knight" a partire da Luglio 2002 (3,10 Euro; cadenza mensile; 7 numeri previsti). La sinossi racconta il finale della storia, ragion per cui se non amate gli spoiler, SIETE AVVISATI! Ricordiamo inoltre che la sinossi è online allo scopo di promuovere quest'opera: a tal proposito facciamo presente che, per quanto possa essere bello un riassunto, questo sarà sempre differente dalla lettura dell'albo in sé. Vi invitiamo pertanto a recarvi in fumetteria per assicurarvi la vostra copia di "Love Me Knight"!

LA STORIA VOL. 1

Yakko Satomi

Osaka, anni Ottanta.
Yaeko Mitamura (detta Yakko) è una ragazza semplice e volenterosa (anche se alquanto maldestra), che aiuta il padre nella sua attività: gestire il Mambo, un piccolo ristorante tradizionale di Osaka specializzato negli okonomiyaki (una sorta di pizza giapponese). Cliente fisso del Mambo negli ultimi tempi è il giovane Satomi Okawa, che Yakko crede gay a causa di un equivoco: il ragazzo, per gioco, in passato le disse che lavorava in un gay bar. Satomi è gentile e la perdona anche quando è talmente goffa dal rovesciargli addosso l'okonomiyaki nel tentativo di girarlo! Yakko frequenta l'Università serale e una sera qui è colpita da un ragazzo stravagante che dorme durante la lezione: ha i capelli tinti e un tatuaggio sul braccio ("kiss me").

Yakko incontra Go

Il tipo, svegliatosi, si dimostra interessato a lei, ma il suo modo di fare sbruffone e disinvolto lo fa etichettare da Yakko come un "playboy": nonostante ciò, la ragazza ne è in certo qual modo attratta. Giorni dopo, intenta a giocare con i bambini del quartiere, ella fa conoscenza del piccolo Hashizo, di appena cinque anni, e del suo gatto Giuliano. Hashizo è dolce ed educato, anche se un po' particolare: nonostante sia così piccolo porta la permanente, che gli ha fatto suo fratello -lui dice- perché è trendy! Tornata al locale, Yakko ha una grossa sorpresa: tra i clienti ci sono Satomi e il ragazzo strambo dell'Università! Quest'ultimo finalmente si presenta: è Go Kato. Yakko crede naturalmente che i due stiano insieme -del resto almeno dall'aspetto sembrano gay-, e non sa invece che Go è al Mambo perché Satomi voleva mostrargli la ragazza che da tempo ha preso a piacergli, al punto da venire ogni giorno al locale...

Hashizo e Giuliano

Un giorno Yakko si lascia convincere dall'amica Isuzu ad assistere a un concerto live dei Beehive, un gruppo rock emergente molto popolare tra le giovani di Osaka. La ragazza però sulla strada incontra Hashizo che era uscito apposta per giocare con lei: non potendolo lasciare solo, decide di portarlo con sé. Con sorpresa sua e di Isuzu, Hashizo dimostra di conoscere molto bene il Loose, il locale dove usualmente suonano i Beehive... si scopre infatti che il cantante del gruppo non è altri che suo fratello maggiore: Go Kato! E Satomi, alla tastiera, è anche lui un membro dei Beehive! Yakko si sente rapire dal ritmo della musica del gruppo, ed ecco che poco dopo lo stesso Satomi, scortala tra il pubblico, dichiara pubblicamente di essere innamorato di lei... decisamente i due non sono affatto gay come si pensava^^.
L'indomani l'emozione del concerto non è ancora svanita, che già Satomi, giunto al Mambo, le conferma quanto detto il giorno prima e le chiede di essere la sua ragazza: lui lascerà che ci pensi e attenderà la sua risposta. Yakko non sa cosa fare, ma quando una sera si ritrova al Loose, Go, per ringraziare Isuzu del suo desiderio di prendersi cura di Giuliano (i Beehive, impegnati in un tour, staranno infatti fuori città per una settimana), la bacia davanti a tutto il pubblico. Yakko, nel vedere Go che bacia la sua migliore amica, fugge via, in preda alla confusione. Raggiunta da Satomi, la ragazza finisce col rispondergli di sì: sarà la sua ragazza. Partiti i Beehive per il tour, Isuzu, esasperata dal terribile Giuliano e dai suoi graffi, lo rifila alla povera Yakko che non sa come rifiutare. Per un'intera settimana la ragazza battaglia col pestifero gatto: quando i Beehive tornano in città, nonostante Isuzu avesse nascosto a Go che era stata Yakko a prendersi cura di Giuliano, Go lo scopre ugualmente e ringrazia la sua benefattrice con un bacio sulla guancia. Ad Hashizo, il fratello maggiore confessa che sta per innamorarsi di Yakko...

Go "ringrazia" Yakko

Hashizo, il quale fin da subito aveva messo gli occhi su Yakko come "potenziale mammina", escogita un espediente per farla incontrare col suo fratellone all'Università: qui Go confida alla ragazza che lui e Hashizo sono in realtà fratellastri, e che il piccolo, da che sua madre e suo padre sono morti, si sente molto solo, per questo le si è affezionato così tanto. Yakko, accompagnato Hashizo a casa, si intrattiene fino a tarda ora per mettere in ordine l'appartamento, usualmente nel più completo disordine: stanca, finisce per addormentarsi. Quando Go, tornato a casa sbronzo, la trova ancora dormiente nel suo appartamento, finisce col farci sopra qualche pensierino (...), ma poi si limita a dormirle accanto. Il vero problema è l'indomani, quando Satomi scopre che Yakko ha passato la notte da Go: è il primo serio conflitto tra i due ragazzi, amici da anni e compagni sul lavoro. Più tardi, quando Satomi chiede spiegazioni a Yakko, lei lo rassicura ma lui la bacia con forza: la ragazza scappa via, ha capito proprio in quel momento di essere innamorata di Go... come farà a dirlo a Satomi? Come se ciò non bastasse, il padre di Yakko, uomo tradizionale e antiquato, finisce con lo scoprire che Satomi e Go non lavorano in un gay bar, ma sono cantanti rock... come la prenderà, sapendo che la figlia gli ha mentito?

Satomi, Yakko e Go

Nota al testo: lo "Shoujo Manga Outline" segue in genere la translitterazione Kunrei, in base alla quale il nome del protagonista, ad esempio, si trascrive come "Gou Katou", ma dal momento che il fumetto è pubblicato in Italia e segue il sistema Hepburn ("Go Kato"), utilizzo in questo caso anch'io tale trascrizione per non generare confusione nei lettori.

 

Quelli che seguono sono i riassunti dei volumetti di "Ai shite Knight", dal secondo al settimo. Per scaricare le cover dei volumi, clicca sulle rispettive immagini. Per leggere la sinossi dei singoli volumi, clicca sul testo "volume secondo", "volume terzo" ecc.

 

Indietro

Scrivi a Emy!

This page is online since 21/07/2002, last up 28/12/2003
This is a no profit web site. All the images in this site are used to review and to promote shoujo manga in Italy. All the images are © of their respective artists and publishers, or other owners. Each review is copyright © of respective author. The comments reflect the personal opinions of the reviewers. DON'T REPRODUCE any of the texts, images and graphics that appear on this site without my permission.