GOODS


In questo spazio dedicato a Lynn non poteva mancare un piccolo viaggio all'interno dei gadget su "Lady!!" o- se preferite- su "Milly un giorno dopo l'altro"!

GADGETS IN ITALIA…
In Italia la serie che conosciamo come "Milly un giorno dopo l'altro" ha goduto, probabilmente grazie alla sua lunghezza, di un merchandising superiore rispetto a ciò che in media si dedica nel nostro paese alle produzioni del Sol Levante. Ecco l'elenco che -ricordiamo- è qui presente *a puro scopo documentativo*: questo non è un sito commerciale, quindi tutto quello che vedete qui non è in vendita!

L'album di figurine Panini
Contiene 240 figurine, cioè 240 fotogrammi tratti dalla serie animata. Sorvolando sulla copertina dell'album, che tradisce una mano italiana un po' impacciata nella resa dei personaggi japan style, la qualità della stampa delle figurine è buona, peccato che non tutta la storia venga narrata, ma solo la prima parte (e neanche tutta!). Oltre all'album fu messo in commercio il "solito" libro dell'AMZ, ossia un libro dove veniva narrata la storia di Milly, basata sugli episodi della serie TV e illustrata da mani italiane.

Albi da colorare
Fino a qualche anno fa si poteva trovare nelle nostre edicole il mensile "Colorativù" (Ed. Scorpio), ossia degli albi da colorare con soggetti ispirati al variegato mondo degli anime. Milly vi faceva spesso la sua comparsa, con risultati non disprezzabili, nonostante la mano che disegnava i soggetti fosse italiana.

  

I fumetti
Il Corriere dei Piccoli serializzò, parallelamente alla programmazione del cartone di Milly, il fumetto ispirato alla serie televisiva, disegnato da mani italiane. Naturalmente il fumetto "made in Italy" è molto diverso rispetto all'originale dell'Hanabusa, però anche in questo caso i risultati non furono disprezzabili. Vennero ripresi soltanto gli episodi più salienti dell'anime (per esempio il primo), i dialoghi e le inquadrature risultarono molto somiglianti alla serie TV.

     

Il poster del CDP
Sempre il Corriere dei Piccoli in uno dei numeri della rivista allegò un grande poster di Milly (formato A3), purtroppo disegnato da una mano italiana poco abile.

Musicassette
Non poteva mancare la sigla italiana di Milly, cantata da Cristina D'Avena, contenuta in due compilation, "Fivelandia" e "Cristina D'avena e i tuoi amici in TV".

Le patatine
Vennero commercializzati anche alcuni prodotti dolciari associati all'immagine di Milly! Non potevano mancare le patatine (ma se vi state chiedendo se anche le sorprese presenti in ogni pacchetto fossero associate al personaggio, la risposta è no!).

…E GADGETS IN GIAPPONE!
Ai nostri colleghi giapponesi le cose sono andate -ovviamente- meglio. All'epoca della trasmissione della serie TV, uscì un po' di tutto su "Lady!!": calendari, poster, persino giochi da tavolo (in uno di questi il vincitore vinceva il premio "Piccola Lady"!). Nello specifico, ecco i pezzi più carini.

Labels per audiocassette

Videocassette
Ecco la cover della prima video giapponese.

Il 45 giri
Contiene l'opening "Lady".

Il set da posate
Un pratico set, al cui interno si trovano sia le posate occidentali (coltello e forchetta) che quelle orientali (le classiche bacchette, che si vendono anche separatamente: vedi foto).

 

La bambola
Poteva mai mancare la bambola di Lynn? No di certo, eccola qui nello splendore dei suoi 30 cm circa! Gli accessori per la bambola vengono venduti a parte, anche questi dalla Bandai.

 

Il modellino "Piccola Lady"
E ovviamente non manca all'appello neanche il modellino su scala reale del premio "Piccola Lady"!

 

---- Scrivi a Emy!

This page is online since 25/07/01, last up 07/01/2011
This is a no profit web site. All the images in this site are used to review and to promote shoujo manga in Italy. All the images are © of their respective artists and publishers, or other owners. Each review is copyright © of respective author. The comments reflect the personal opinions of the reviewers. DON'T REPRODUCE any of the texts, images and graphics that appear on this site without my permission.