CURIOSITÀ

Hikari -ristampa!

Primo volume della ristampa (clicca per ingrandire!)   Secondo volume della ristampa (clicca per ingrandire!)

Nel 2000 in Giappone il manga di "Hikari no Densetsu" è stato ristampato dalla Shueisha in otto volumi formato bunko (circa 400 tavole ciascuno), e la pubblicità recita: "Hikari no Densetsu -Il capolavoro della ginnastica ritmica". La ristampa è un'occasione per chiunque voglia accostarsi all'opera originale, dal momento che la prima edizione, datata 1986, non è facilmente reperibile.  Ecco le cover dei primi due volumi. E se avete intenzione di acquistare la serie, ricordatevi che gli indirizzi a cui rivolgersi sono nella sezione "Links-Shopping" di questo sito.

Hikari -anime comic?

Clicca per ingrandire!

Nel 18 Marzo 1988 il settimanale Corriere dei Piccoli, sulla scia della programmazione serale di "Hilary", pubblicò una sorta di "anime comic" fatto in casa di questa serie animata. Si trattava di una serie di fotogrammi del cartone animato montati l'uno accanto all'altro, con l'aggiunta dei dialoghi (alquanto fedeli) dell'edizione italiana. La qualità delle immagini era piuttosto bassa; inoltre non vennero pubblicati tutti gli episodi, ma solo due o tre. L'iniziativa comunque fu molto apprezzata da chi, già all'epoca, aveva ammirato la qualità della serie "Hilary".

WHITE SHADOW

La protagonista di White Shadow (Clicca per ingrandire!)

No… non posso crederci! Mi era giunta voce di una versione erotica di "Hikari no Densetsu"!! Calma… in effetti questa voce è infondata ^_^. Non esiste una versione erotica di Hikari, ma esiste un episodio della serie "Cream Lemon" (nota serie di OAV giapponesi erotici) dal titolo "White Shadow",  la cui protagonista è una ginnasta, ispirata proprio a Hikari Kamijou! La trama verte su tale ginnasta che, a causa di una forza aliena, prosciuga l'energia vitale dei ragazzi con cui fa l'amore (nell'OAV sono due, e richiamano *molto* vagamente Mao/Federico e Takaaki/Willy). Questo episodio può essere tranquillamente trascurato dai fan di Hikari, a causa della qualità non proprio memorabile di trama e disegni.

EDIZIONE ITALIANA

Cover del primo numero dell'edizione italiana

L'edizione italiana di Hikari presenta nella grafica della copertina un mix tra la prima edizione giapponese (per la scelta dei soggetti) e la seconda (per l'impostazione grafica "divisa in due"). Personalmente avrei preferito una grafica più tradizionale, che valorizzasse al meglio le belle illustrazioni a colori della Asou, comunque non spiace neanche l'opzione proposta. Si segnala qualche imperfezione da evitare (nei primi volumi la "ginnastica ritmica" veniva confusa con "artistica"). Apprezzabili le note sulle ginnastica ritmica giapponese degli anni Ottanta presenti nei primi volumi, peccato però che manchi una nota di traduzione che IMHO avrebbe potuto essere interessante: la frase che Takaaki suggerisce a Hikari come incoraggiamento ("Del mondo anima e vita è l'amore") nell'originale è scritta in katakana. In pratica: i personaggi, pur essendo giapponesi, la pronunciano *in italiano*. Una sfumatura che nella traduzione in italiano si perde, ma che è importante precisare perché tale frase ritorna nel sedicesimo volume, per bocca di Mao/Federico, che la pronuncerà nell'ambito di un'esibizione canora. Si tratta, chiaramente, di un brano dell' "Andrea Chénier" del Giordano.

Scrivi a Emy!

This page is online since 24/06/01, last up 11/01/2004
This is a no profit web site. All the images are © of their respective artists and publishers, or other owners. Each review is copyright © of respective author. DON'T REPRODUCE any of the texts, images and graphics that appear on this site without my permission.